Programma di dieta per un atletico di 16 anni

programma di dieta per un atletico di 16 anni

A me piace molto parlare dello stretto legame che esiste tra una corretta nutrizione e prestazione atletica, qualunque sia lo sport preso in considerazione, dalle bocce alla lotta greco-romana. Si tratta di stime non facilissime visto lo scarso numero di studi che per motivi tecnici, ma anche etici, esistono sul tema. I carboidrati sono la principale sorgente di energia per chi fa sport, specie programma di dieta per un atletico di 16 anni questa età e non devono mai mancare ai pasti, per garantire una adeguata riserva di energia accumulata nei muscoli e nel fegato sotto forma di glicogeno. Buone sorgenti di carboidrati programma di dieta per un atletico di 16 anni ovviamente i cereali, tutti e non soltanto pane e pasta, legumi, frutta, verdure, latte e yogurt. Da controllare il consumo di dolci e bevande gassate, troppo spesso mangiati con frequenza e quantità decisamente esagerate. Le proteine forniscono aminoacidi che, semplificando ma senza commettere una grossolana esagerazione, sono i mattoni di cui è fatto il nostro corpo. Un adeguato apporto proteico è cruciale per garantire una crescita regolare. Proteine di buona qualità le trovate nelle uova, nel pesce e nella carne, nel latte e nei derivati, nei legumi, in alcuni pseudocereali come quinoa e amaranto, nei frutti secchi oleosi come mandorle e nocciole. Cercate di controllare il consumo di carni rosse conservate e lavorate, non proprio ottimali per la salute. Vitamine e minerali sono essenziali per un corretto accrescimento e per una buona performance, in particolar modo calcio, ferro e vitamina D. Il calcio non lo trovate soltanto nel latte ma anche in molti vegetali, dai broccoli agli spinaci, nei legumi, in molti tipi di pesce. Molta attenzione per quei giovani che praticano sport plan d alimentation pour la fertilité masculine o le cui abitudini di vita comportano una ridotta esposizione alla luce solare: esiste in questi casi un concreto rischio di carenza. Ricordate che i bambini, specie i più piccoli, sono più facilmente soggetti a disidratazione e possono percepire la sete in misura minore. Ose si va direttamente a cena, da un bel brodo vegetale, che come fonte di vitamine e sali minerali non è proprio da disprezzare. Non ci sono regole, bisogna lavorare sulle singole situazioni, in particolar modo quando si sia di fronte a sportivi di élite in cui gli allenamenti sono programma di dieta per un atletico di 16 anni intensi : nel caso dei nuotatori si possono avere due allenamenti al giorno, al mattino prima della scuola e nel pomeriggio. Lo spuntino di metà mattina è altrettanto importante e magari evitare merendine e snack e optare per un poco di pane e prosciutto o della pizza, sempre accompagnati da frutta, sarebbe meglio.

Chi segue regolarmente i nostri articoli avrà già in mente la risposta: "Dipende". La funzione Suddivisione dei pasti giornalieri. Un'alimentazione strettamente vegetariana o vegana, è salutare?

LA DIETA DELLO SPORTIVO

E' completa? Quali sono i rischi e quali i benefici? Ecco le ultime evidenze scientifiche. In questo caso, per la ricostruzione e il recupero occorrono cibi ricchi di proteine e programma di dieta per un atletico di 16 anni. Vediamo una semplice proposta con alcuni esempo per colazione, pranzo e cena. Alternativa : fette biscottate preferibilmente integrali e in aggiunta i soliti frullati di frutta e programma di dieta per un atletico di 16 anni verdura.

La frutta fresca e la verdura sono preferibili, in quanto mantengono tutte le loro proprietà nutritive. Il primo appesantisce la digestione mentre il secondo alterà i meccanismi di assimilazione dei nutrienti, sfasando il metabolismo dell'atleta e peggiorandone le prestazioni. Se la seduta e divisa in due parti, la mattina, ed è prevista una pausa di almeno minuti, si possono reintegrare le riserve di energia proponendo frutta fresca o frullati: le vitamine e i minerali, oltre agli zuccheri "buoni", sono l'ideale per continuare l'allenamento.

Il momento del pranzo è molto importante in quanto vanno recuperate le energie spese durante la mattina e vanno assimilati i nutrienti necessari ad affrontare l'allenamento del pomeriggio. Vanno bene anche i cereali oppure programma di dieta per un atletico di 16 anni cracker e infine una frutta o una spremuta di frutta. Un cucchiaino di miele o di zucchero 5 Cinque biscotti integrali 52 Una mela Ogni artigiano utilizza una misura adatta al suo lavoro. Il potere energetico racchiuso negli alimenti si valuta, invece, in calorie.

Continue reading, quando si tratta di cambiare una misura adottata da molto tempo si incontra sempre molta resistenza, da parte di tutti. Per mantenere il motore acceso, al minimo source gas, come capita nel sostare ad un semaforo rosso, occorre una modesta quantità di benzina che aumenterà inevitabilmente quando la macchina comincerà a muoversi e ad accelerare.

Nel sonno anche il nostro motore biologico è al minimo e bastano poche calorie, meno di una caloria per ogni chilo del nostro peso, a garantirne il funzionamento. Quindi, chi pesa soltanto 40 chili avrà bisogno, durante il sonno o nel riposo più completo, di circa 40 calorie per ogni ora. Il fatto importante è che, nel corso degli ultimi decenni, gli scienziati hanno messo a punto una specie article source libretto di istruzioni anche per il miglior impiego del motore umano e quindi per la prevenzione delle malattie causate dalle cattive abitudini alimentari.

Fra i tuberi, non spaventatevi per il nome oggi poco usato, basterà ricordare le patate magari lesse o sotto forma di gnocchi; meno bene le troppo amate programma di dieta per un atletico di 16 anni fritte! Poiché la vitamina C si distrugge al calore è bene mangiare anche delle verdure crude. Chi non apprezza le verdure deve assaggiarne differenti varietà in modo da trovarne qualcuna più gradita da consumare tutti i giorni.

Il latte e i formaggi, con la loro equilibrata ricchezza di nutrienti, possono servire a compensare anche qualche eventuale carenza alimentare. Anche i grassi sono essenziali alla vita.

Abbiamo visto che tra i nutrienti di cui abbiamo bisogno, oltre a grassi e proteine, ci sono i carboidrati. Senza fare troppi riferimenti alla chimica, diciamo soltanto che la combustione del glucosio la forma più semplice dei carboidrati che dopo la digestione passerà nel sangue produce, nelle cellule del corpo umano, energia 4 calorie per ogni grammo di glucosio o di fruttosio e, come scarto facilmente eliminabile, acqua e anidride carbonica.

programma di dieta per un atletico di 16 anni

Per questo motivo il titolo allude scherzosamente alla benzina pulita, alla benzina verde rispetto ai vecchi carburanti molto più inquinanti. Anche i grassi e le proteine possono fornire energia ma con qualche problema, diciamo di lavorazione, che non esiste con https://quindi.analmanal.online/article5832-come-dieta-morbida.php carboidrati. Soprattutto negli alimenti vegetali: nei cereali pane, pasta, riso, mais, ecc.

Ma anche, tra gli alimenti di origine animale, nel latte programma di dieta per un atletico di 16 anni 5 g per g di latte e, logicamente, nel miele. Tutti gli sportivi devono prestare molta attenzione al proprio fabbisogno di acqua.

È sbagliato, al termine di un allenamento o di una gara, sciogliere diversi cucchiaini di zucchero o di presunti energetici, magari in una spremuta di frutta già ricca di zuccheri naturali. In questo modo si ritarda notevolmente la reidratazione.

Fitness per junior: adolescenti e allenamento

Attenti anche a non esagerare con le bevande analcoliche a base di cola, che hanno un discreto contenuto di caffeina, o con altre bevande arricchite di zucchero e quindi troppo ricche di calorie Tabella 8. È superfluo ricordare che fino al completamento dello sviluppo fisico è proibita qualsiasi bevanda alcolica, anche quelle a bassa gradazione come la birra. Bisogna quindi evitare di andare in palestra o di fare qualsiasi sport nelle due o tre ore successive a un programma di dieta per un atletico di 16 anni completo.

Ma è bene ricordare che gli spuntini non sono tutti uguali. Il pasto ideale deve:.

Perché puoi perdere peso

Quando si parla di alimentazione nello sportivo si incontra una ricca collezione di leggende metropolitane, indicazioni bizzarre, convinzioni errate, le quali possono trarre in inganno i genitori e gli adolescenti. Sommario Quale alimentazione Proporzioni: macronutrienti e micronutrienti. L'alimentazione per i bambini "atleti". Scarica l'articolo.

GIOVANI SPORTIVI A TAVOLA

Quale alimentazione Quando il fabbisogno di energia aumenta, nel bambino che fa sport occorre che i genitori valutino con il pediatra quale e quanta attività fisica svolge e quanta energia gli serve bilancio energetico. Che lo sport faccia bene ai bambini è noto, oltre che read article da tanti studi scientifici e risaputo da tutti i genitori. Se il giovane atleta fa invece attività agonistica dovrà assumere le calorie necessarie e distribuirle diversamente programma di dieta per un atletico di 16 anni 5 pasti della giornata.

Gli integratori sono preparati adatti gli adulti e solo per alcuni sport anaerobici. La variata ed equilibrata alimentazione è più che sufficiente al piccolo atleta per diventare un grande atleta. Quando il fabbisogno di energia aumenta, nel bambino che fa sport. I bambini hanno necessità energetiche differenti per sesso, età, peso e ovviamente livelli di attività fisica e sport. Spuntino di metà mattina:.

Sport: alimentazione per giovani olimpionici

Le indicazioni non prevedono quantità di alimenti perché tale programma di dieta per un atletico di 16 anni varia rispetto a sesso, età e condizione fisica di bambini e adolescenti. Occorrono circa 60 minuti per i carboidrati, per le proteine, 3 ore per i grassi. Il pasto ideale deve:. Quando si parla di alimentazione nello sportivo si incontra una ricca collezione di leggende metropolitane, indicazioni bizzarre, convinzioni errate, le quali possono trarre in inganno programma di dieta per un atletico di 16 anni genitori e gli adolescenti.

Sommario Quale alimentazione More info macronutrienti e micronutrienti. L'alimentazione per i bambini "atleti". Scarica l'articolo. Quale alimentazione Quando il fabbisogno di energia aumenta, nel bambino che fa sport occorre che i genitori valutino con il pediatra quale e quanta attività fisica svolge e quanta energia gli serve bilancio energetico.

Proporzioni: macronutrienti e micronutrienti. Cosa mangiare: allenamento e competizione. Pranzo: un primo di pasta, ma anche legumi e pasta, passati di verdura con pasta e un cucchiaio di Grana Padano grattugiato al posto del sale. Da ricordare Le indicazioni non prevedono quantità di alimenti perché tale misura varia rispetto a sesso, età e condizione fisica di bambini e adolescenti. Il tempo per la digestione Occorrono circa 60 minuti per i carboidrati, per le proteine, 3 ore per i grassi.

Provvedere a diversi apporti fondamentali: proteine ad alto valore biologico ricche di aminoacidi ramificatiallo scopo di assicurare un buon tono neurovegetativo per diverse ore. Apportare zuccheri complessidirettamente e facilmente assorbibili per garantire la copertura glicemica. Vero o falso Quando si parla di alimentazione nello sportivo si incontra una ricca collezione di leggende metropolitane, indicazioni bizzarre, convinzioni errate, le quali possono trarre in inganno i genitori e gli adolescenti.

Non è vero che lo sportivo, bambini e adolescenti compresi, debba assumere più proteine per aumentare i muscoli. Non è vero che fare sport fa venire appetito. Non è vero che non occorre sempre fare la visita medica. Invia ad un amico. Leggi anche Attività fisica Allenamento in gravidanza. Attività fisica 10 consigli per fare article source fisica con i bambini.

Attività fisica Come e perché si aumenta di peso: il bilancio energetico.